UNESCOOrganizzazione e attivitàStoriaDecadi e giornateLista patrimoniAttualità








  
Liguria

Portovenere, le Cinque Terre e le isole (Palmaria, Tino e Tinetto) - Il paesaggio delle Cinque Terre è stato completamente plasmato dall’uomo attraverso la millenaria e incessante opera di modellazione dei luoghi, dettata dalle esigenze della vita. La struttura geomorfologia e vegetatzionali, la forte unità del complesso ambientale e le caratteristiche di isolamento hanno conferito un grande valore e interesse a questo paesaggio. Un fitto intrico di sentieri collega tuttora la rete di pregevoli emergenze architettoniche, luoghi di grande fascino i cui tratti peculiari sono stati riconosciuti ed evocati da poeti romantici e contemporanei, offrendo ispirazione a testi letterari, composizioni musicali e rappresentazioni pittoriche.

Anno di iscrizione: 1997 - Criteri: C (ii) (iv) (v)
Giustificazione: Il comitato ha deciso di inserire questi luoghi sulla base dei criteri (ii) (iv) (v) ritenendo che la Riviera Ligure di Levante tra le Cinque Terre e Portovenere è un'area culturale di eccezionale valore, che mostra l'armonioso rapporto tra uomo e natura cui si deve un paesaggio di straordinaria bellezza scenica dimostrazione di un tradizionale modo di vivere che si è conservato per mille anni e che continua a svolgere un'importante funzione socio economica nella vita della comunità.